Blog

Outdoor library – Che cos’è la fiaba?

asilo nido sarzana

Nell’avventurosa quotidianità di una piccola scuola dove si apprende, si sperimenta e si cresce sotto un soffitto fatto di nuvole e circondati da pareti di alberi, c’è un momento molto importante dove ogni bambino, dal più piccolo al più grande, è chiamato ad affrontare un viaggio speciale.
Un viaggio che non può essere compiuto mettendo un passo dietro l’altro, ma aprendo semplicemente il proprio Io a un flusso ininterrotto di fantasia.

Stiamo parlando di quei viaggi avventurosi, unici e speciali che solo aprendo le pagine di un libro possiamo fare.
A un certo punto della routine mattutina, mentre qualcuno si arrampica sull’albero, qualcuno costruisce un castello fatto di rami e foglie; mentre un paio di amici si dedicato alla cura delle piante aromatiche e quattro o cinque decidono di giocare realizzando un percorso, interrotto solo dal piccolo esploratore con la lente di ingrandimento, una delle educatrici si avvicina alla zona lettura e alla “outdoor library”.
Ognuno di quei piccoli amici coglie quell’attimo e, chi prima o chi dopo, abbandona (o termina) il suo intento per avvicinarsi, sedersi sull’erba e iniziare ad ascoltare.

È il momento dedicato alla lettura.

La lettura all’aria aperta è un momento che va progettato con attenzione. È un luogo che va ideato con precisione. Perché all’aria aperta gli stimoli sono davvero tanti, ma non per questo nemici dell’attenzione o della concentrazione. C’è sempre spazio per un buon racconto, una fiaba o una favola.

Basta cogliere il momento adatto, basta ricreare con cura il luogo in cui si desidera svolgere questo tipo di attività, partire per questo viaggio. I bambini seguono, senza difficoltà, senza ritrosie; la lettura è per loro un istante importante e lo comunicano non rinunciandovi mai.

Ma prima di condividere con voi le idee e gli spunti, ma soprattutto le riflessioni e le applicazioni pratiche per una “outdoor library” e un angolo lettura esterno soddisfacente e pratico (lo faremo nel prossimo articolo) fermiamoci a riflettere sul nostro strumento libro, su ciò che contiene e che vogliamo condividere con i bambini:

Che cos’è la fiaba?


La Fiaba nasce come elemento di intrattenimento, convivialità e socializzazione popolare già a partire dal periodo medioevale, ma entra a far parte dell’universo infantile solo intorno al 1600, dapprima supportata e tramandata da una tradizione orale e poi, solo più tardi, in forma scritta. Ancora oggi la Fiaba è un elemento essenziale del patrimonio culturale dell’umanità, un linguaggio potente ed espressivo capace di comporre in forma strutturata i vissuti profondi di ogni persona. La Fiaba utilizza la meraviglia, la magia, il mito e il soprannaturale per raccontare in modo organizzato le emozioni, le pulsioni e i desideri dell’esperienza umana.

L’utilizzo delle Fiabe e delle Favole come linguaggio espressivo è uno strumento molto utile, seppur troppo spesso sottovalutato, a far crescere emotivamente i bambini e a potenziarne le capacità di espressione dei propri vissuti interiori.

La lettura di una Fiaba apre un canale comunicativo bambino-bambino / bambino-libro / educatore-bambino attraverso il quale vengono attivati diversi fondamenti cardine del mondo infantile quali: emozioni, fantasia, mondo dell’immaginario e dell’invenzione.

La Fiaba è uno strumento fondamentale per raggiungere il mondo interiore dei bambini, anche gli aspetti più inconsci e profondi, permettendo loro di elaborare i propri vissuti, raccontarsi e crescere attraverso l’esperienza narrativa.

Per il bambino le Fiabe sono una fonte inesauribile di sapere. Le Fiabe affrontato il tema del bene e del male, della violenza, della tentazione e del capriccio, ma anche del sacrificio eroico e del trionfo del giusto. Ogni narrazione porta con sé un carico di sentimenti intensi che vengono attivati nell’inconscio di chi ascolta e permettono di far emergere, e poi rielaborare, vissuti personali profondi e delicati. Attraverso l’ascolto il bambino familiarizza con la normalità delle pulsioni e dei sentimenti forti; può sentirsi impavido, spaventato o invidioso, ma avrà sempre la certezza che questo tipo di esperienza ha un inizio e una fine ed è confinata in un luogo astratto lontano dal suo quotidiano. Questa distanza gli consente di esprimere vissuti e sensazioni che altrimenti potrebbero apparire insopportabili e dolorosi. Così la raffigurazione intensa del sentimento, e la sua incarnazione in una figura mitica e non reale, permette al bambino di affrontare i momenti in cui pulsioni come la rabbia, la tristezza o l’estrema felicità devono essere sopportate, incanalate e gestite.

Il bambino sarà attratto da alcuni personaggi e ne respingerà altri in relazione ai vissuti che più risuonano dentro di lui, proprio perché la Fiaba fa da specchio alle sue emozioni.

Compito fondamentale dell’educatore è osservare quali parti del brano narrato hanno affascinato maggiormente i suoi piccoli ascoltatori, ma anche spaventato, irritato o deluso. Ogni reazione è preziosa per sviluppare un progetto di dialogo, di conoscenza ed evoluzione del bambino. Per questo motivo la Fiaba non deve essere edulcorata, ma solo adattata visivamente ed espressivamente all’età dei bambini, lasciando loro la necessità psicologica di misurarsi con il mondo per come effettivamente è, nel bene e nel male, lasciando però un aspetto di fondamentale importanza: la sicurezza di una conclusione a lieto fine.

Read more

Campus Estivo 2018 – Le avventure in esterna… ecco dove, come e perché!

campus-estivo-sarzana-2018

Rieccoci qui per parlare della splendida estate che ci aspetta con il Wild Summer Camp della Tana di Jo, ovvero la quarta edizione del nostro campus estivo! ^_^

Di cosa parliamo oggi? Ma delle fantasmagoriche avventure che ci attendono nel corso delle nostre uscite didattiche! Risponderemo alle molte domande che in queste settimane ci sono state poste a riguardo… sintetizzando in modo pratico: DOVE? COME? PERCHE’? ;)

Uscite didattiche Campus Estivo 2018

20 GIUGNO  e 29 LUGLIO
DOVE?
 Uscita didattica presso il B&B Il Giardino delle Esperidi
COME? Una splendida passeggiata a piedi ci porterà a visitare il giardino di questo meraviglioso B&B con vista mare! Le uscite presso questa location bucolica saranno due. Una in occasione della settimana dedicata alla tematica “Naturalmente Arte” e una in occasione della “Bio-Cucina Creativa”
PERCHE’? Perché è il luogo ideale per trascorrere una mattinata in assoluto relax, ascoltando i suoni della natura e riscoprendo la bellezza di un panorama che spazia dai monti fino al mare


4 LUGLIO  e 1 AGOSTO
DOVE?
 Uscita didattica presso L’Azienda Agricola Biologica L’Orto Bio
COME? Per ben due mattinate potrai cambiare rotta alla tua bussola! Il campus estivo si trasferisce presso questa bellissima Azienda Agricola che merita davvero tutta la nostra attenzione e che si sposa benissimo con il filo conduttore di questa nuova estate insieme!
PERCHE’? Perché è il luogo giusto per imparare qualcosa in più sull’agricoltura, sul concetto di biologico, sullo scorrere lento delle stagioni.. e su cosa è bene portare in tavola e perché!


11 LUGLIO, 25 LUGLIO, 16 AGOSTO e 12 SETTEMBRE

DOVE? Uscita didattica alla scoperta della frazione di Caniparola e dei suoi dintorni
COME? Ma a piedi naturalmente! Zaino in spalla e via all’avventura! Non dimenticare il binocolo, il cappellino e una merenda sana e nutriente!
PERCHE’? Per scoprire tutti i tesori che nascondono i luoghi in cui viviamo. Vegetazione, animali, reperti storici e molto altro! E perché non rilassarsi un po’ all’ombra di un albero secolare?


18 LUGLIO
DOVE?
 Uscita didattica presso Fattoria Bini
COME? Tutti pronti, tutti in fila, accensione dei motori e via! Con un pulmino speciale il Campus della Tana di Jo si dirige alla scoperta degli animali. Impareremo a conoscerli da vicino e a rispettarli
PERCHE’? Perché è davvero importante capire quanta cura e passione meritano i nostri amici a quattro zampe. Perché è un momento speciale quello in cui un bambino impara a relazionarsi con la natura… in tutte le sue forme, versi e colori.


 22 AGOSTO
DOVE?
 Uscita didattica presso Castello Malaspina e borgo di Fosdinovo
COME? Si riparte con il nostro pulmino speciale per raggiungere una nuova destinazione!
PERCHE’? Perché la natura è ovunque.. anche nelle leggende passate di antichi cavalieri, maghi, fantasmi e principesse! Partiamo alla scoperta delle leggende del nostro territorio!


 

5 SETTEMBRE
DOVE?
 Uscita didattica presso Parco Avventura Fosdinovo
COME? Con il nostro pulmino speciale!
PERCHE’? Per una vera e propria avventura… immersi nella natura!

 



Tutte le uscite organizzate dal Campus Estivo della Tana di Jo sono libere e facoltative. Chi non volesse partecipare può trascorrere una giornata di Campus regolare.

 

Read more

È arrivato il calendario di Gennaio!

laboratori-per-bambini-luni-ortonovo

È arrivato finalmente il calendario attività e laboratori di Gennaio 2018!

Lasciato alle spalle il “vecchio” 2017, la Tana di Jo ha progettato e studiato nuovi laboratori creativi e didattici per i nostri pomeriggi di Gennaio!

Nelle prossime settimane (giovedì 11 e giovedì 18) riprenderanno le avventure di Harry Potter, che con la sua magia ha fatto divertire ed emozionare i partecipanti ai laboratori delle precedenti edizioni. Inizieremo con Harry Potter e l’Ordine della Fenice e a seguire Harry Potter e Il Principe Mezzosangue. I laboratori si svolgeranno presso Il Giardino delle Esperidi a Caniparola di Fosdinovo.

Giovedì 25 ci aspetta invece un laboratorio dedicato al “Pollice Verde” presso L’Azienda Agricola Orto Bio di San Lazzaro, Sarzana. Un’occasione per mettere alla prova le nostre qualità agricole e imparare tantissime nuove nozioni sul mondo della frutta e della verdura.

Ultimo, ma non ultimo, il percorso laboratori per bambini dedicato ai più piccolini, 10/36 mesi. Presso la scuola di Danza Planet Dance. Ogni martedì mattina appuntamento fisso con le scoperte, la creatività, i laboratori Montessoriani, quelli dedicati alla natura e tantissimi altri in programma per i giovani artisti!

Gennaio sarà davvero un mese ricco d’arte e creatività, vi aspettiamo numerosi per divertirci insieme…

calendario-gennaio

Read more

Chi è la Tana di Jo? Il Laboratorio didattico-educativo

laboratori-per-bambini-luni-ortonovo

Laboratorio didattico-educativo con La Tana di Jo

Cosa fa la Tana di Jo? Cosa sono quei bellissimi nomi, posizionati come un breve elenco di meraviglie e creatività, che ogni mese la Tana rende noti a tutti i suoi bambini attraverso il CALENDARIO ATTIVITA’?
Oggi scopriamo qualcosa di più sui laboratori didattico-educativi


I laboratori didattici-educativi, progettati, studiati e realizzati dalla Tana di Jo, offrono l’opportunità ai bambini di confrontarsi con nuove e significative esperienze.

“Agendo attivamente in prima persona, i bambini potranno dare vita a un apprendimento efficace”

Questa è la nostra idea, un obbiettivo che porta a progettare laboratori didattico-educativi ben strutturati e a misura di bambino, offrendo al soggetto la possibilità di esprimersi, di immaginare, di sviluppare creatività e fantasia, di scoprire se stessi e il mondo circostante, di conoscere e sperimentare divertendosi.

La scelta e la progettazione di un laboratorio è una fase molto importante del nostro lavoro, necessita tempo e ricerche in  merito ai contenuti, ai materiali e strumenti adatti all’attività, alle modalità di svolgimento e alla predisposizione dello spazio. Lo spazio scelto per le attività è studiato e pensato in modo che il bambino possa lavorare sia da solo che in collaborazione con gli altri. Uno spazio famigliare a misura di bambino, caldo e accogliente. Un’ambiente idoneo che stimola curiosità, creatività e sperimentazione.

Fra le tematiche trattate e organizzate dalla Tana di Jo puoi trovare:

  • le letture animate: momenti dedicati alle storie che ci piace raccontare, ma soprattutto ascoltare perché non si finisce mai di immergersi in mondi meravigliosi
  • i momenti golosi: laboratori dedicati a chi ama imparare come si fanno i biscotti, le torte, le pizze, la pasta e tantissime altre golosità
  • i laboratori di scrittura: per chi da grande sogna di diventare un vero autore di best seller, ma soprattutto per quei bambini che le storie amano inventarle e non solo leggerle!
  • crescere che bel mestiere: laboratori educativi e di cooperazione progettati apposta per divertirsi fianco a fianco e imparare divertendosi
  • arte e riciclo creativo: per trasformare una bottiglia in un salvadanaio, un vaso in un animale, un calzino in un pupazzo scaccia paura, conoscere e sperimentare nuove tecniche pittoriche
  • viaggio nella natura: scoprire e vivere esperienze indimenticabili a contatto con la natura. Ascoltare il rumore delle foglie quando cadono, sentire il profumo dei fiori, assaggiare frutta e verdura e osservare le sfumature e i colori che caratterizzano il mondo naturale

I laboratori didattico-educativi sono rivolti ai bambini divisi per fasce di età, questo per rispondere efficacemente alle esigenze dei nostri piccoli amici, rispettando i loro diversi tempi. Le attività sono svolte in piccoli gruppi, questo per agevolare la relazione educatore-bambino e valorizzare l’interazione sociale tra bambini che in questo modo potranno confrontarsi e aiutarsi reciprocamente.


Ecco una delle cose più importanti che La Tana di Jo ogni giorno realizza con passione, esperienza e professionalità. Perché noi crediamo nelle potenzialità di ogni bambino e sappiamo che giocare è una cosa da prendere sul serio!

Read more

L’autunno porterà con sé un vento di novità!

compleanni bambini caniparola

In autunno soffia un vento di grandi novità!

Mentre la terza edizione del Campus Estivo della Tana di Jo continua a gonfie vele, le educatrici della Tana stanno lavorando a un “bastimento carico di…” novità per il prossimo autunno.

La prima novità della stagione 2017/2018 sarà senza alcun ombra di dubbio la nuova location della Tana!

Situata nella ridente campagna di Caniparola di Fosdinovo, e circondata dal verde delle colline di questa piccola lingua di Toscana, la Tana di Jo sarà un luogo ancor più accogliente e rilassante per tutti i bambini e le loro famiglie. Non mancheranno nuovi progetti didattici con le scuole, laboratori a tema, feste di compleanno, feste a tema e una nuova filosofia dedicata interamente alla natura… in poche parole tanti progetti tutti da scoprire.

Nel corso dei prossimi mesi saranno svelati poi ulteriori, meravigliosi, sviluppi di cui, ad oggi, le educatrici preferiscono non rovinarvi la sorpresa!

Per ora vi basti sapere che dal mese di Ottobre riprenderanno regolarmente le attività di laboratorio del mattino (“Piccoli e mattutini”), dedicate ai bambini fino ai 3 anni, e qualche pomeriggio dedicato agli incontri per i bambini dai 4 anni in su. Non mancheranno le meravigliose FESTE A TEMA (andremo incontro a un Halloween sempre più creativo e spaventoso!) e grandi novità sull’ORGANIZZAZIONE DI COMPLEANNI “creativamente gigagalattici”!

Volete sapere inoltre le ultime novità all’orizzonte? ..

Bhè per quelle vi lasciamo ancora qualche settimana di suspense… Stay tuned!

Read more

Le emozioni, fra parole e immagini

scuole sarzana

Senza emozioni è solo tempo che passa

Siamo orgogliose di comunicare che nel pomeriggio di lunedì 18 gennaio La Tana di Jo, ludoteca di Sarzana e libreria, inizierà un nuovo percorso nelle Scuole Elementari del comprensorio di Caniparola (Fosdinovo).
Dopo la bellissima esperienza dello scorso dicembre presso le Scuole Elementari di Fosdinovo, la Tana riparte all’avventura e incontrerà i bambini della Prima Elementare con il Progetto Didattico: “Le Emozioni, fra parole e immagini“.

Un’occasione per imparare a riconoscere le proprie emozioni, a capirle, a raffigurarle e a gestirle… Un’occasione di socializzazione, divertimento e didattica che la Tana di Jo non vede l’ora di condividere con tanti nuovi piccoli amici.

Ringraziamo sentitamente tutti coloro che ci hanno permesso di sviluppare e dare forma concreta a questa meravigliosa esperienza…

 

 

Read more