I progetti educativi annuali

asilo nido toscana

 

Ogni anno l’asilo nido privato, Nido Natura, di Caniparola di Fosdinovo propone alle famiglie e ai suoi piccoli studenti un progetto educativo differente.
Il progetto educativo è studiato e coordinato da personale qualificato e specifica oltre ad una tematica annuale anche l’assetto organizzativo del servizio, l’ambiente, l’organizzazione della giornata educativa, il tempo di lavoro non frontale ,l’impiego di strumenti di documentazione e i contesti formali e non formali con le famiglie.

PROGETTO EDUCATIVO 2020/21

L’orologio sull’albero

Il progetto per il nuovo nuovo anno scolastico 2020/2021 è pensato e progettato appositamente per far avvicinare i bambini alla natura e conoscere le sue metamorfosi dovute alle stagioni, trascorrendo così tantissimo tempo all’aria aperta in ogni  momento dell’anno. L’orologio come simbolo dello scorrere del tempo che permetterà ai bambini di scoprire e osservare come gli alberi, e non solo, cambiano durante lo scorrere dell’anno, una metamorfosi continua, un ciclo di cui noi tutti facciamo parte.
L’autunno con le sue grandi foglie, rosse, gialle e marroni che scricchiolano fra le nostre mani, il profumo di castagne arrostite nell’aria e il dolce sapore dell’uva che nasce nelle vigne vicine…
L’inverno, freddo, bianco porta con se la gioia delle feste più calde dell’anno. Sarà bello osservare la neve sui rami delle piante, ascoltare una bella storia tutti insieme intorno al camino e gustare deliziosi biscotti caldi al profumo di cannella…
La primavera con i suoi colori e profumi regala sorrisi a tutti, grandi e bambini. Scoprire come nascono i fiori, esplorare le diverse forme e sfumature di colore dei petali, osservare le nuvole e il cielo azzurro, sdraiati nei prati darà la possibilità ai bambini di vivere emozioni indimenticabili e poi…
L’estate! Il caldo del sole sulle nostre guance, i giochi con l’acqua e le merende all’aperto sotto gli ulivi della scuola. Un ‘occasione per scoprire la frutta e la verdura di stagione, raccoglierla insieme agli amici per condividere importanti momenti di crescita insieme.

“Le quattro stagioni

Di fior si smaltano prati e giardini
attorno un’aura spira leggera;
gioite: arriva per voi, bambini, la primavera.
Ma già nel campo matura il grano,
dal sol le viottole sono infocate;
cantan cicale… suda il villano:
ecco l’estate.
Cade il settembre: le viti spoglie
furon dell’uve di licor piene,
l’aria rinfresca, cadon le foglie:
l’autunno viene.
Le notti allungano, s’infosca il cielo;
dal freddo il fiore spira consunto;
sulla campagna domina il gelo:
l’inverno è giunto.

E.Panzacchi”

Ogni stagione racconta una storia e porta con sé colori, suoni, sapori, profumi e tante attività da sperimentare insieme.
 
PROGETTO EDUCATIVO 2019/20

Il viaggio alla scoperta dei quattro elementi

Ripensare a quei momenti di vita quotidiana che ci costringono a rallentare la routine giornaliera e ad apprezzare appieno un momento, come la brezza sul viso e il calore del fuoco del camino in una fredda giornata invernale, può essere un viaggio meraviglioso, un percorso alla scoperta dei quattro elementi che compongono la natura che ci circonda.

Un progetto che permetterà ai bambini di essere i protagonisti attivi delle loro esperienze, di osservare e scoprire come attraverso le idee, i sensi e il corpo si possa conoscere il mondo circostante condividendo questo meraviglioso viaggio con gli altri.

Fuoco, aria, acqua, terra: elementi naturali da cui trae origine ogni sostanza di cui è composta la materia.
Su questa base è formulata la teoria dei quattro elementi naturali, introdotta a partire dal VI secolo a.C dal filosofo greco antico Anassimene di Mileto e successivamente dal filosofo siceliota Empedocle, assimilata anche dai filosofi greci 
Socrate ed Aristotele. 

Secondo questa teoria, ogni sostanza esistente, nel microcosmo e macrocosmo, è costituita da una composizione di quattro elementi naturali, fuoco, aria, acqua, terra.
Il fuoco, elemento purificatore e vivificatore, racchiude in sé il principio della vita, che scaturisce dalla sua energia.
L’aria, intangibile, è l’energia vitale che respiriamo, senza la quale non sarebbe possibile vivere; non può essere afferrata e rappresenta il respiro cosmico.
L’acqua, fonte della vita, dalla sorgente diventa torrente, poi fiume fino a giungere nel mare, oltrepassando gli ostacoli che incontra nel suo cammino, arrivando fino ad addentrarsi nelle profondità della terra.
La terra, solida e rigogliosa, simboleggia la materia primordiale, accoglie la vita e la nutre.”

Le attività che saranno proposte avvicineranno i bambini alla natura, dando modo di conoscere le caratteristiche di terra, fuoco, aria, acqua, apprezzandone la loro fondamentale importanza e sviluppando la capacità di lavorare in gruppo e di cooperazione.

 

PROGETTO EDUCATIVO 2017/18

Sviluppo dei sensi attraverso la natura

“Vedo, assaggio, ascolto, sento, tocco…” I bambini sono curiosi del mondo circostante a loro e imparano a scoprirlo attraverso i loro sensi.  Un progetto tutto naturale che porterà i bambini a vivere e a scoprire le bellezza della natura in tutte le sue forme, sapori, colori, profumi e suoni. Passeggiare sull’erba, sentire i profumi dei fiori, ascoltare gli uccellini che cantano, assaporare la dolcezza dei frutti di stagione, osservare le nuvole che cambiano forma raccontando storie incantate, scoprire quant’è bello accudire e veder crescere la propria piantina. Un’esperienza importante che permetterà ai bambini di imparare attivamente e di crescere attraverso le loro esperienze costruendo importanti relazioni di amicizia con gli altri.

Un progetto attuato attraverso diverse attività di laboratorio e gioco.

Le attività che proposte rafforzeranno la capacità di osservazione, attenzione e svilupperanno il loro potenziale sensoriale oltre che lo sviluppo delle autonomie, del linguaggio, lo sviluppo motorio, cognitivo, affettivo, sociale.